Open Day Solidale 13 settembre 2019

Consulenza istituzionale gratuita presso la sede del Consiglio Notarile Distrettuale, dalle ore 16 alle ore 19 del giorno 13 settembre 2019

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria

email consigliobelluno@notariato.it – telefono 0437 27867

TS_FB_donna_Notai

Fondazione Umberto Veronesi – per il progresso delle scienze – Belluno 23 ottobre 2018 –

 

La delegazione di Belluno di Fondazione Umberto Veronesi, in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato invita all’incontro ” Libertà di sapere, libertà di scegliere” Testamento biologico e testamento solidale: come decidere della propria vita e dei propri beni.
Belluno 23 ottobre 2018 ore 18:00
Sala Muccin del Centro Giovanni XXIII Piazza Giorgio Piloni, 11 Belluno
Intervengono:
Maurizio Malvagna – Presidente del Consiglio Notarile di Belluno
Marco Annoni – Bioeticista e Ricercatore Fondazione Umberto Veronesi e CNR
Ferdinando Ricci – Responsabile Marketing e Referente Lasciti Fondazione Umberto Veronesi
Modera Daniele Banfi – Giornalista Scientifico fondazioneveronesi.it
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

51° Raduno Invernale dei notai d’Italia

 

51° Raduno Invernale dei notai d’Italia dal 15 al 18 febbraio 2018 Cortina d’Ampezzo (BL)

PER QUALSIASI INFORMAZIONE CONTATTARE LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
al numero: 335 1409114
mail: raduno.notai@gmail.com

 

7° raduno estivo Notai d’Italia.

immaginedimostrativa

A Capri, l’8 e 9 luglio i notai italiani si ritrovano per un appuntamento ormai consolidato che abbina aggiornamento professionale e momenti conviviali.

Il programma completo sarà presto disponibile. Qui il modulo di iscrizione da inviare entro aprile.

E’ prevista convenzione alberghiera.

Convegno “Dopo di noi”, sulla legge omonima.

immaginedimostrativa2
Il Consiglio Notarile di Roma, Velletri e Civitavecchia con questo incontro vuole dedicare, tra i primi in Italia, un adeguato approfondimento scientifico ad un provvedimento così importante.
L’evento, giovedì 15 settembre dalle 15,00 alle 19,00 presso la sede del Consiglio Notarile di Roma,
in via Flaminia 122,
verrà introdotto dal Presidente Cesare Felice Giuliani, moderato dalla giornalista Flavia Fratello, e potrà contare sulla partecipazione di numerose Associazioni Consumatori e Associazioni Disabili.
Per l’occasione interverranno come relatori:
Dottor Mario Rosario Ciancio, Presidente Sez. Vol. Giurisdizione – Tribunale di Roma, Professoressa Mirzia Rosa Bianca, Ordinario di Istituzioni di Diritto Privato Università “La Sapienza”, Dottoressa Valentina Rubertelli, Notaio e Consigliere CNN, Avvocato Francesca Romana Lupoi, Avvocato del Foro di Roma – Vice Presidente Associazione Il Trust in Italia, Luigi Vittorio Berliri, Presidente della Cooperativa Sociale – “Spes contra Spem”.

I testamenti dei grandi italiani in mostra al Festival della Letteratura di Mantova

Roma, 2
settembre 2016
Domani pomeriggio alle
ore 17 nella Sala Addottoramenti del Liceo Classico Virgilio di Mantova verrà inaugurata ed aperta al pubblico fra gli eventi del fuori Festivaletteratura di Mantova, capitale italiana della cultura 2016, la mostra “Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani”, che racconta l’Italia da un punto di vista inedito, quello delle ultime volontà degli uomini che ne hanno fatto la storia.
L’esposizione, curata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalla Fondazione Italiana del Notariato è stata organizzata nel 2012 a Roma, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, nel 2015 a Modena, in occasione del Festival della Filosofia di Modena e a Milano, in occasione del 50° Congresso Nazionale del Notariato.
Patrocinata dal Ministero della Giustizia e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’esposizione è stata visitata da circa 20.000 persone nel corso delle 3 edizioni. Per il 2016 la mostra è stata inserita negli eventi di contorno del Festivaletteratura (7/11 settembre) e promossa dal GP Nuvolari (15 – 18 settembre).
Attraverso la raccolta di testamenti in fotoriproduzione, la mostra narra i volti umani di personaggi noti principalmente per le loro virtù pubbliche. Oltre a nomi comeGaribaldi, Pirandello, Cavour, Verga, De Nicola, per l’evento sono stati recuperati altri testamenti di personaggi mantovani illustri Tazio Nuvolari, Giovanna D’Arco, Giuseppe Acerbi. Si tratta di un itinerario inedito e rivelatore perché ogni testamento racconta, del suo autore, non solo la situazione familiare ed economica, ma soprattutto l’animo, le scelte morali, civili, le propensioni e il carattere.
Negli studi notarili si conservano e formano ogni giorno, infatti, documenti, i testamenti, che raccontano le storie, le difficoltà, i lasciti morali, filosofici e politici, le scelteeconomiche
di italiani che hanno contribuito a segnare la storia del nostro Paese e che questa mostra vuol far conoscere a tutti.
Il Notariato è impegnato da anni proprio nella promozione della cultura del testamento, sia per disporre dei propri beni in sicurezza sia per aiutare gli altri, anche con piccole somme, attraverso i
lasciti solidali. Per questo motivo sostiene e collabora con 74 associazioni per parlare di lasciti in modo positivo, per dare un’informazione esaustiva e chiara a chiunque voglia saperne di più sul tema, ma anche per raccontare la storia di chi, con un gesto di altruismo, ha cambiato la vita a tante persone.