Controlli e rilievi sull’amministrazione

Riferimento normativo (Data di aggiornamento: 01.08.2023)

Delibera ANAC .203/2023

Soggetto dedicato, notaio Stefano Stivanello Delibera -nomina OIV

Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe

Riferimento normativo
Delibera ANAC n. 141 del 21 febbraio 2018

Data di aggiornamento: 08.05.2018

Documento valutazione 2018 OIV

All_2.1_Griglia-di-rilevazione

Riferimento normativo
Delibera ANAC n. 201 del 13 aprile 2022

Data di aggiornamento: 31.05.2022

All-2.1.-A-Griglia-rilevazione-al-31.05.2022-per-amministrazioni-par.-1.1-rev.20.06.22 (1) BELLUNOAll 3.

Scheda di sintesi sulla rilevazione degli OIV o degli organismi con funzioni analoghe (1).docx BELLUNO

allegato 1.1 delibera ANAC

 

Corruzione

Piano triennale della prevenzione della corruzione

Il piano adottato dal CND di Belluno al fine di promuovere la trasparenza e la buona amministrazione.

 

PTPCT T 2024-2026 pubblicato 31.01.2024

PTPCT CND BELLUNO 2024-2026

Allegato 1 PTPCT CND BELLUNO 2024 2026

2 PTPCT CND BELLUNO 2024 2026

PTPCT 2023-2025 pubblicato 8.02.2023

Piano Triennale 2023 2025

Allegato A Mappatura dei processi

Allegato B Registro degli eventi rischiosi

Allegato C Programmazione e monitoraggio delle misure

Allegato D Categorie dei dati

PTPCT 2022-2024 pubblicato 03.02.2022

Delibera di conferma per l’anno 2022 del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2021-2023   

PTPCT 2021-2023 pubblicato 31.03.2020

Piano triennale 2021.2023

ALLEGATO1

PTPCT 2020-2022 pubblicato 27.01.2020

Piano Triennale 2020-2022

Allegato A

Allegato B

PTPCT 2019-2021 pubblicato 24.01.2019

Piano triennale 2019-2021

Allegato A

Allegato B 2019

Allegato C 2019

PTPCT 2018-2020 pubblicato 13.02.2018

Piano Triennale 2018-2020

Allegato A 2018

Allegato B 2018

Allegato C 2018

PTPCT 2017-2019 pubblicato 8.02.2017

Piano triennale 2017.2019

Allegato C

Allegato A

Allegato B

PTPCT 2016-2018 pubblicato 7.02.2016

Piano triennale 2016.2018

Allegato A

Allegato B

Allegato C

Responsabile per la prevenzione della corruzione (RPC)

Con delibera del 1.02.2016 il Consiglio ha nominato il notaio Andrea ZAMBERLAN quale RPC del CND di Belluno.

Con delibera del 26.02.2022 il Consiglio ha nominato il notaio Stefano STIVANELLO quale RPC del CND di Belluno.

Responsabile per la trasparenza (RT)

Con delibera del 1.02.2016 il Consiglio ha nominato il notaio Andrea ZAMBERLAN quale RT del CND di Belluno.
Atti di nomina del Responsabile per la prevenzione della corruzione e del Responsabile per la trasparenza del CND di Belluno.

Con delibera del 26.02.2022 il Consiglio ha nominato il notaio Stefano STIVANELLO quale RT del CND di Belluno.

Estratti dei verbali con atto di nomina

verbale-nomina-rt

verbale esp.prev. corr.

 verbale nomina tras.dati

Relazioni annuali del RPC

Data di aggiornamento: 31.01.2024

Di seguito sono pubblicate le relazioni previste dall’art. 1, comma 14, della Legge 190/2012 sull’efficacia delle misure di prevenzione definite nel PTPC.

Scheda-Relazione-RPC-2016 BELLUNO gennaio 2017 xlsx

Scheda-Relazione-RPC-2017-BELLUNO-gennaio 2018-xlsx

Scheda-Relazione-RPCT- 2018-BELLUNO-gennaio 2019. xlsx

Scheda-Relazione-2019 RPCT BELLUNO gennaio-2020. Belluno xlsx

Scheda-Relazione-2020-RPCT-gennaio-2021.-Belluno-xlsx

Scheda-Relazione-2021-RPCT-gennaio-2022-Belluno-xlsx

Scheda Relazione 2022 RPCT – gennaio-2023-Belluno

Scheda Relazione 2023 RPCT -gennaio 2024 Belluno

 

Riferimento normativo: art.1,co.2 del Dl. 30.03.2001 n.165 e art.6,comma 6 del Dl.9.06.2021, n.80 e art.6 del D Ministero per la PA 24.06.2022.

Piano integrato di attività e organizzazione PIAO

PIAO 2022-2024 Adottato con delibera del Consiglio del 04.11.2022

PIAO 2023 2025 Adottato con delibera del Consiglio del 24.01.2023

 


 

 

MODULO PER LA SEGNALAZIONE DI ILLECITI

modulo-segnalazione-illeciti

Ai fini dell’emersione di illeciti di qualunque natura riguardanti il CND di Belluno, i componenti del Consiglio, i dipendenti e tutti coloro che hanno avuto rapporti con il CND possono inoltrare segnalazioni utilizzando il presente modulo.Il modulo va compilato e inviato al Responsabile per la prevenzione della corruzione del CND di Belluno secondo le modalità indicate sul modulo stesso.

Aggiornato al 18.11.2016

Accesso civico

Accesso civico

L’accesso civico consiste nel diritto di chiunque, senza alcuna legittimazione oggettiva o soggettiva, di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente, nei casi in cui ne sia stata omessa la pubblicazione, ai sensi del D.Lgs. 33/2013.

Il diritto di accesso civico è disciplinato dall’art. 5 del D.Lgs. 33/2013 e può essere esercitato nei confronti del CND di Belluno, inviando una richiesta, gratuita e che non deve essere motivata.


Il Responsabile per la trasparenza del CND di Belluno è il dott. Stefano STIVANELLO delibera del 26.02.2022

verbale di nomina Estratto verbale

L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare la richiesta di accesso civico è il seguente:

consigliobelluno@notariato.it – All’attenzione del Responsabile per la trasparenza


Il titolare del potere sostitutivo del CND di Belluno è il Consiglio Notarile.

L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare la richiesta di accesso civico, in caso di mancata risposta da parte del Responsabile per la trasparenza entro trenta giorni dalla richiesta, è il seguente:

consigliobelluno@notariato.it – All’attenzione del Consiglio

IBAN e pagamenti informatici

Riferimento normativo: D.Lgs. 33/2013, articolo 36
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e specificano nelle richieste di pagamento i dati e le informazioni di cui all’articolo 5 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82.

Beneficiario Consiglio Notarile di Belluno
Banca Banca Popolare dell’Alto Adige
IBAN IT63I0585611901092571303981
Codice Univoco Ufficio UFZ3DX

 

Coordinate bancarie del CND di Belluno codice fiscale: 93002380256

Denominazione Ente: Consiglio Notarile di Belluno

Si comunica Codice Univoco Ufficio , ai fini degli adempimenti decorrenti dal 31 marzo 2015, dato necessario alla fatturazione elettronica nei confronti del Consiglio Notarile di Belluno

 

 

 

 

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Art. 33

Sezione non applicabile in relazione al CND di Belluno.

 

 

Riferimento normativo: art. 33, d.lgs. n. 33/2013

Ammontare complessivo dei debiti


Anno 2018

Non ci sono debiti attivi a carico dell’ente.

Anno 2019

Non ci sono debiti attivi a carico dell’ente.

Anno 2020

Non ci sono debiti attivi a carico dell’ente.

Anno 2021

Non ci sono debiti attivi a carico dell’ente.

Canoni di locazione o affitto

contratto-di-locazione

Riferimento normativo: D.Lgs. 33/2013, articolo 30
1. Fermo restando quanto previsto dall’articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni pubblicano le informazioni identificative degli immobili posseduti e di quelli detenuti, nonché i canoni di locazione o di affitto versati o percepiti.

Il CND di Belluno detiene in locazione l’unità immobiliare sita al 1° piano dell’edificio in Belluno, Via Jacopo Tasso n. 3, per la quale versa i canoni di locazione dettagliati nella seguente tabella:

Canone anno 2016  Canone anno 2017 Canone anno 2018 Canone anno 2019 Canone anno 2020 Canone anno 2021 Canone annuo 2022  Canone anno 2023

Trimestre anno 2023  Canone versato (IVA inclusa)
2024 – 1° € 2.723,23
2024 – 2°  €
2024 – 3°
2024 -4°  €

 

 

 



Il CN2D di Belluno non percepisce alcun canone di locazione o affitto.

Patrimonio immobiliare

Riferimento normativo: D.Lgs. 33/2013, articolo 30
1. Fermo restando quanto previsto dall’articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni pubblicano le informazioni identificative degli immobili posseduti e di quelli detenuti, nonché i canoni di locazione o di affitto versati o percepiti.

Data di aggiornamento: 15.03.2022

Il CND di Belluno non è titolare di alcun diritto di proprietà o altro diritto reale immobiliare.

Il CND di Belluno ha il godimento dei locali in Belluno, via Tasso n. 3, di proprietà della Cassa Nazionale del Notariato, in forza di regolare contratto di locazione.

canone-di-locazione

Bilancio preventivo e consuntivo

 

Riferimento normativo: D.Lgs. 33/2013, articolo 29, commi 1 e 1-bis
1. Fermo restando quanto previsto dall’articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi al bilancio di previsione e a quello consuntivo di ciascun anno in forma sintetica, aggregata e semplificata, anche con il ricorso a rappresentazioni grafiche, al fine di assicurare la piena accessibilità e comprensibilità.
1-bis. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e rendono accessibili, anche attraverso il ricorso ad un portale unico, i dati relativi alle entrate e alla spesa di cui ai propri bilanci preventivi e consuntivi in formato tabellare aperto che ne consenta l’esportazione, il trattamento e il riutilizzo, ai sensi dell’articolo 7, secondo uno schema tipo e modalità definiti con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri da adottare sentita la Conferenza unificata.
 

Data di aggiornamento: 23.02.2023

Data di aggiornamento: 09.03.2022

Data di aggiornamento: 04.03.2021

Data di aggiornamento: 13.03.2020

Data di aggiornamento: 01.03.2019

Data di aggiornamento: 23.02.2018

Data di aggiornamento: 06.03.2017

Data di aggiornamento: 08.11.2016

 

Bandi di gara e contratti

Riferimento normativo: D.Lgs. 33/2013, articolo 37, commi 1 e 2
1. Fermo restando quanto previsto dall’articolo 9-bis e fermi restando gli obblighi di pubblicità legale, le pubbliche amministrazioni e le stazioni appaltanti pubblicano:
a) i dati previsti dall’articolo 1, comma 32, della legge 6 novembre 2012, n. 190;
b) gli atti e le informazioni oggetto di pubblicazione ai sensi del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
2. Ai sensi dell’articolo 9-bis, gli obblighi di pubblicazione di cui alla lettera a) si intendono assolti, attraverso l’invio dei medesimi dati alla banca dati delle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’articolo 2 del decreto legislativo 29 dicembre 2011, n. 229, limitatamente alla parte lavori.

Il CND di Belluno non ha attualmente deliberato di procedere all’indizione di bandi di gara.

Provvedimenti dirigenti

Nell’ambito della struttura organizzativa del CND di Belluno non esistono titolari di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti.